Daniele Puddu

Cagliari e Genova sono le città più felici d’Italia!

province-italiana-più-felici-del-2013-ihappy

Sono due città portuali come Cagliari e Genova le città più felici del 2013 secondo l’analisi di Voices from the Blogs, il progetto dell’Università degli Studi di Milano che investiga sull’umore degli italiani analizzando in maniera semantica i tweet che ci scambiamo ogni giorno sul web e calcolando così l’ indice iHappy. E dall’analisi di 40 milioni di tweet – presentata proprio oggi che è stata scelta come “giornata internazionaledella felicità 2014” dall’ONU – si è quindi scoperto che se la provincia di Genova con 75,5% di tweet felici precede di pochi decimali Cagliari (75,1%), altre due province sarde fanno parte della top5 della felicitàCarbonia al terzo posto con il 75% e l’Ogliastra al quinto con il 72,5%. Al quarto invece ecco Parma, città del bel vivere e del buon mangiare (72,9%).

Leggi tutto »Cagliari e Genova sono le città più felici d’Italia!

Ecco le 25 spiagge più belle del mondo, vince Baia do Sancho in Brasile (foto)

spiaggia-baia-do-sancho-brasile

Ecco la classifica delle 25 spiagge più belle e desiderate del mondo nel 2014 secondo TripAdvisor, noto sito di recensioni turistiche, che ha pubblciato i vincitori del “Traveler’s Choice Beaches Awards 2014”. E a vincere non sono gli atolli del Pacifico o i Caraibi, ma la bellissima spiaggia di Baia do Sancho in Brasile. In classifica anche due spiagge italiane, la spiaggia dei Conigli di Lampedusa in quarta posizione (che vinse l’anno scorso, mentre quest’anno è prima in Italia e prima in Europa) e la spiaggia di Cala Mariolu in Sardegna in diciottesima (ma seconda in Italia e sesta in Europa). Ecco la top 25 completa:

Leggi tutto »Ecco le 25 spiagge più belle del mondo, vince Baia do Sancho in Brasile (foto)

Le foto più belle del mondo: Ecco i vincitori del Sony World Photography Awards 2014

people-Sony-World-Photography-Awards

2014 Sony World Photography Awards Open Competition: C’è la natura con i suoi paesaggi selvaggi o magnifici cieli stellati, c’è la città con le sue luci soffuse alla sera, ci sono viaggi e sorrisi, genti e opere d’arte tra le dieci diverse categorie premiate al “2014 Sony World Photography Awards Open Competition” e tra di essi c’è anche un fotografo italiano, Ivan Pedretti.

Leggi tutto »Le foto più belle del mondo: Ecco i vincitori del Sony World Photography Awards 2014

Vulcano indonesiano e il mistero della lava blu (video)

lava-blu-ljen-vulcano-indonesiano

Kawan Ljen, il vulcano indonesiano che erutta lava blu: Ormai lo sapete, tra le cose che più mi colpiscono –  e che poi di conseguenza vi propongo – ci sono gli spettacolari fenomeni che la natura ci offre, più crediamo di averne visto, più salta fuori qualcosa di ancor più insolito e sorprendente. E’ proprio il caso del vulcano indonesiano di Kawan Ljen – nell’est dell’isolla di Java – che ha la particolarità di eruttare… lava blu!

Leggi tutto »Vulcano indonesiano e il mistero della lava blu (video)

Inghilterra: Scoperte orme umane di 800 mila anni fa!

impronte-800-mila-anni-fa-inghilterra

Impronte umane di 800 mila anni fa scoperte in Inghilterra: La news è di circa un mese fa, ma riesco a parlarne solo ora, e ancora una volta ci narra delle sorprese che possono nascondersi sotto il fondo del mare quando le maestose maree del Regno Unito si ritirano. Se infatti qualche giorno fa vi parlai delle foreste preistoriche riemerse lungo tutta la costa ovest dell’inghilterra dopo le mareggiate delle ultime tempeste, stavolta la scoperta è stata fatta dalla parte opposta, lungo i turistici arenili del Norfolk ed è anch’essa sensazionale (e anch’essa dovuta alla sabbia erosa dal maltempo). Pensate che sono state scoperte impronte di ominidi risalenti a 800 mila anni fa, non solo le più antiche d’Europa, ma le più antiche mai scoperte fuori dall’Africa (in Tanzania e in Kenya e sono datate 3,5 milioni di anni fa!).

Leggi tutto »Inghilterra: Scoperte orme umane di 800 mila anni fa!

Cina: Trenta chilometri a piedi per portare figlio disabile a scuola!

padre-cinese-porta-figlio-disabile-a-scuola

Qualche tempo fa vi raccontai la storia della nonna cinese che ogni giorno si carica la nipotina disabile sulle spalle per poi portarla per 10km fino a scuola, adesso un’altra storia simile che viene sempre dalla Cina, paese di enormi contrasti, tra la vita frenetica delle moderne metropoli lungo la costa e le campagne caratterizzate da un vivere più tradizionale ma che purtroppo rimangono tagliate fuori dal benessere sempre più diffuso nella grande nazione asiatica.

Leggi tutto »Cina: Trenta chilometri a piedi per portare figlio disabile a scuola!

Bekily, il primo lemure a scattarsi uno selfie. Guardalo adesso!

Bekily-Selfie-Zoo-Londra

E’ proprio vero che la passione per i selfie ormai ha raggiunto vette impensabili fino a pochi mesi fa quando erano appannaggio quasi solo di modelle, soubrette, starlette e persino grandi star della canzone tutte intente a solleticare il proprio pubblico di fans, poi è diventato una moda sociale virale e infine ecco gli artisti (vedi James Franco e il suo botta e risposta col New York Times). Anzi no, la parola fine l’ha messa Bekily, un lemure dello zoo di Londra che ha strappato di mano la macchina fotografica al’inserviente è si è fatto questo bello scatto. Così ha parlato l’inserviente:

Leggi tutto »Bekily, il primo lemure a scattarsi uno selfie. Guardalo adesso!

Iraq, scoperta la sua prima Barriera Corallina! (video)

barriera-corallina-iraq

Iraq, scoperta barriera corallina: Come ormai sapete su questo blog mi piace parlare di notizie un pò particolari, che stupiscono per la bontà e/o la bellezza di ciò che viene riportato. Sono news che di solito fanno fatica ad essere riportate sulla stampa, compresa quella online, o che spesso non trovano il giusto spazio, in questi casi intervengo io. Oggi ad esempio vi parlo della prima barriera corallina che è stata trovata in acque irachene e che ha letteralmente scioccato la comunità scientifica. Com’è possibile infatti che non sia mai stata individuata prima?

Leggi tutto »Iraq, scoperta la sua prima Barriera Corallina! (video)

Nepal, zero bracconaggio nel 2013: salve tigri, elefanti e rinoceronti!

rinoceronti-in-nepal

Nepal, zero bracconaggio nel 2013: La buona notizia di oggi viene dall’Asia. Il 3 Marzo scorso è stata infatti una data importante per il Nepal, ma soprattutto per i suoi rinoceronti, elefanti tigri . Il piccolo ma famoso stato himalayano ha infatti festeggiato un intero anno – sì, 365 giorni – senza che si verificasse uno solo caso di bracconaggio!

Leggi tutto »Nepal, zero bracconaggio nel 2013: salve tigri, elefanti e rinoceronti!