Natura

Leopardo delle nevi, il video che ne cattura il ruggito!

Leopardo delle nevi

Leopardo delle nevi, ecco o splendido video che ne cattura il ruggito: sua maestà il leopardo delle nevi (nome scientifico “Panthera uncia“), splendido quanto raro felino che vive nel cuore dell’Asia, con la sua pelliccia maculata a macchie nere su sfondo bianco, come la neve che lo circonda, tanto da garantirgli un mimetismo praticamente perfetto.

Leggi tutto »Leopardo delle nevi, il video che ne cattura il ruggito!

Hanami, Sakuri e Yozakura in Giappone. Cosa sono e tutte le differenze!

Hanami, Sakuri Yozakura in Giappone: in Giappone, nonostante la pandemia del coronavirus Covid-19 sia partita prima che in Occidente, a causa anche della vicinanza tra la nazione del Sol Levante e la Cina, finora non si è avuto un numero di casi di infezione tali da rendere necessario un lockdown. Eppure la governatrice di Tokyo, Yuriko Koike, ha chiesto ripetutamente alla popolazione di 13 milioni di abitanti di stare a casa durante il weekend, in quanto la capitale nipponica si trova sull’orlo si una possibile esposione di casi da coronavirus.

Leggi tutto »Hanami, Sakuri e Yozakura in Giappone. Cosa sono e tutte le differenze!

Australia pianta un miliardo di alberi contro il riscaldamento globale!

bosco

Australia pianta un miliardo di alberi contro il riscaldamento globale: secondo i climatologi Roy Spencer e John Christy dell’Università di Huntsville in Alabama non ci sarebbe in verità nessuna certezza di un’influenza dell’attività antropica nell’aumento del CO2 e nel conseguente riscaldamento del globale che sta subendo il nostro pianeta. Essi ritengono infatti che la Terra potrebbe semplicemente stare attraversando uno dei suoi tanti cicli naturali che oscillano sempre tra riscaldamento e glaciazioni. Anzi, secondo gli stessi studiosi, parrebbe che l’aumento del CO2 abbia come unica conseguenza quello di “dar da mangiare” ad alberi e piante, favorendone la crescita.

Leggi tutto »Australia pianta un miliardo di alberi contro il riscaldamento globale!

Francia proibisce i 5 pesticidi che uccidono le api!

ape

Francia proibisce i 5 pesticidi che uccidono le api: sono gialle come i gillet, ma a differenza di chi indossa questi ultimi d’ora le api in poi verranno trattate meglio in Francia. Da anni ormai si parla dello stato di difficoltà delle api che peggiorano in salute e diminuiscono sempre più di numero, il motivo principale è l’utilizzo in agricoltura di cinque pesticidi responsabili della morte di questi insetti impollinatori che rimangono basilari la sopravvivenza del Pianeta.

Leggi tutto »Francia proibisce i 5 pesticidi che uccidono le api!