Visioni

De Blasio nuovo Sindaco di New York: Paradigma di un Mondo sempre più aperto e interrazziale

Meet-the-De-Blasios

Oggi vi parlo di due storie dagli USA che ci spiegano dove sta andando il mondo, ovvero verso la fine dei pregiudizi razziali e di genere, perché di questo parla la storia ad esempio di Bill de Blasio appena eletto Sindaco di New York. Un padre di origine tedesca, veterano del Pacifico, dalla quale non uscì bene, diventò alcolizzato e divorziò presto dalla madre di Bill, donna di origine italiana e della quale ha deciso di prendere il cognome. Un passato vivace ad esser buoni, riuscì persino ad andare in Nicaragua a distribuire medicinali durante il sandinismo, movimento politico di estrema sinistra combattuto dagli USA e da Ronald Regan attraverso il finanziamento della guerriglia dei Contras, oltre che con l’embargo economico.

Leggi tutto »De Blasio nuovo Sindaco di New York: Paradigma di un Mondo sempre più aperto e interrazziale

LIA: Libri accessibili ai non Vedenti, Italia Leader in Europa!

lia-libri-italiani-accessibili

Libri accessibili ai non Vedenti, Italia Leader in Europa: Ammettiamolo noi italiani tendiamo un pò a sottovalutarci e ad essere disfattisti, specie in periodi di crisi. Invece dovremmo essere orgogliosi non solo della nostra storia e del nostro passato ma anche dei tanti esempi virtuosi e positivi che la nostra società è in grado costantemente di esprimere. Uno degli ultimi esempi viene dalla Fiera del Libro di Francoforte, dalla quale è emersa la posizione leader dell’ Italia nel mercato dei libri per gli ipovedenti. Il tutto grazie al progetto LIA, acronimo di Libri italiani accessibili, il un servizio creato dall’Associazione italiana degli editori (AIE) e finanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per aumentare la disponibilità sul mercato di titoli di narrativa e saggistica accessibili per le persone non vedenti e ipovedenti.

Leggi tutto »LIA: Libri accessibili ai non Vedenti, Italia Leader in Europa!

World Smile Day 2013: Oggi è la Giornata mondiale del Sorriso. Diventa anche tu Ambasciatore :)

world-smile-day-2013-ambasciatore-del-sorriso

World Smile Day 2013: 50 anni fa un certo Harvey Ball inventò un sorriso del quale al giorno d’oggi è difficile fare a mano, sto parlando dello “smiley” così diffuso su smartphone e social network e che ognuno di noi usa ormai parecchie volte al giorno (o almeno spero!). Ciò che in pochi sanno invece è che lo stesso Harvey ha inventato anche la Giornata Mondiale del SorrisoWorld Smile Day, che si celebra ogni primo venerdì di Ottobre (cioé oggi)!

Leggi tutto »World Smile Day 2013: Oggi è la Giornata mondiale del Sorriso. Diventa anche tu Ambasciatore 🙂

Papa Francesco e la Veglia per la Pace. Le preghiere funzionano :)

papa-francesco-veglia-per-la-pace

Papa Francesco e la Veglia per la Pace: Domani, sabato 7 Settembre 2013, sarà una grande giornata, tante organizzazioni da ogni parte del globo, sia laiche che aderenti a ogni religione (cristiani di ogni estrazione, mussulmani, ebrei, buddisti) stanno infatti aderendo all’appello del Papa per una speciale giornata di preghiera e digiuno per la pace in Siria, in Medio Oriente, e nel mondo intero, affinché “Si alzi forte in tutta la terra il grido della pace”, come da appello del Papa stesso in Piazza San Pietro, perché la fede è una “forza potente capace di rendere il mondo più giusto e più bello”.

Leggi tutto »Papa Francesco e la Veglia per la Pace. Le preghiere funzionano 🙂

La bellezza salverà il mondo, scriveva Fedor Dostoevskij

bellezza-salverà-il-mondo

La bellezza salverà il mondo: Questo articolo è un pò particolare, è più la condivisione di un pensiero quasi un retwit di uno splendido articolo del tutto condivisibile scritto da Francesca Mazzocchi su CheFuturo.it, un articolo che ci spiega in maniera molto semplice come la bellezza possa salvare il mondo e soprattutto l’ economia italiana, già proprio l’Italia dove “l’idea del bello gira intorno a tutti noi” tra arte, storia e tradizioni, incluse le piccole produzioni di qualità e il lavoro artigiano.

Leggi tutto »La bellezza salverà il mondo, scriveva Fedor Dostoevskij

Honk if you love someone (video)

honk-if-you-love-someone

Honk if you love someone: Questa è una storia tipicamente americana, può sembrare folle vista con gli occhi di un Europeo, ma ci vuole la grande follia visionaria di questo popolo per dedicare il proprio tempo a cercare di rendere le altre persone più felici, strappar loro un sorriso, mentre magari nel traffico rincorrono mentalmente i propri problemi, spargere a piene mani positività, il tutto con mezzi assai semplici. E’ quello che stanno facendo i ragazzi di Washington DC, con il progetto “Make Dc Smile“, che così spiegano se stessi sul proprio Facebook: “A DC based movement that is helping build and promote positivity to everyday people“. Un progetto dal quale è stato tratto il breve filmato qui sotto, “Honk if you love someone” , che ha vinto il Grand Prize Award al Pendragwn Youth Film Festival 2013 e che spiega quello che fanno senza bisogno di conoscere l’inglese.

Leggi tutto »Honk if you love someone (video)

Rilassarsi aiuta la salute

yoga

Lo so, può sembrare una di quelle frasi fatte, un pò scontate e decisamente trite e ritrite, eppure secondo uno studio pubblicato sulla rivista Plos One da Herbert Benson del Massachusetts General Hospital di Boston (USA), bastano soli 10-20 minuti al giorno di tecniche di respirazione, rilassamento e meditazione (nonché la recitazione delle giuste parole, si pensi ad esempio alla preghiera) per attivare i geni che combattono l’invecchiamento, deleteri processi infiammatori e che regolano al meglio la glicemia (pensiamo al diabete) e l’efficienza energetica delle cellule. Insomma lo Yoga al potere.

Leggi tutto »Rilassarsi aiuta la salute

Invasioni Digitali 2013: Ecco le prime foto condivise, sono migliaia!

invasioni-digitali-le-foto

Invasioni Digitali 2013: Nell’articolo di ieri vi parlavo delle Invasioni Digitali, il grande evento culturale partito dal basso che sta movimentando l’intera settimana (dal 20 al 28 Aprile 2013), con centinaia e centinaia di eventi in tutta Italia. Vi dissi anche che l’invito era a invadere e luoghi della cultura, a goderne e viverne la bellezza e infine di condividerne la vostra visione personalizzata sul web e sui social network utilizzando macchine fotografiche, telecamere e smartphone.

Bene, ritorno sull’argomento perché proprio sul web cominciano a comparire le vostre condivisioni, specie su Pinterest e Instagram, sono davvero migliaia, perciò se volete dare un’occhiata atutta la bellezza dell’ Italia, date un’occhiata ai links qui sotto 🙂

FOTO INVASIONI DIGITALI 2013:

Leggi tutto »Invasioni Digitali 2013: Ecco le prime foto condivise, sono migliaia!

I Luoghi del Cuore 2012: Partecipa anche tu al Censimento del FAI

I Luoghi del cuore 2012: Scegli il luogo al quale ti senti più legato!

Su questo blog parliamo di bellezza, interiore ed esteriore, di straordinari esempi di comportamento quotidiani, di fatti positivi, ovvero di affascinanti forme di vita naturali, animali e non, dello spazio più profondo, ma anche di stile, design, arte, testimonianze del passato e tanto altro ancora. D’altronde in l’Italia è abbastanza facile andare a cercare la bellezza visto che si stima che almeno la metà del patrimonio archeologico e artistico mondiale risieda nel nostro paese, tanto che da poter essere definito la  “culla della bellezza e della cultura occidentale”.

Un gesto d’amore verso la bellezza e il nostro paese, segnala il tuo luogo del cuore:

Leggi tutto »I Luoghi del Cuore 2012: Partecipa anche tu al Censimento del FAI

YaLa: Movimento per la pace lancia la prima Università online per Arabi e Israeliani assieme

Yala il movimento pacifista israeliano e arabo che fonderà una università comune

YaLa-Young Leaders, è un movimento pacifista nato in Israele solo un anno fa (fondato da Uri Savir, diplomatico israeliano e capo negoziatore dei famosi accordi di Oslo, mai applicati del tutto), che grazie a Facebook (85 mila membri iscritti alla sua pagina da tutto il medio oriente, un quarto egiziani) è presto diventato il più esteso sia numericamente che territorialmente (ed anche quello a più alto tasso di crescita). Il suo obiettivo è quello di riunire i giovani di oggi, ovvero i leader di domani, per trovare attraverso il dialogo, attraverso il conoscersi, un approccio comune lontano dai rigidi schemi e dalle paure del passato e del presente, per arrivare ad uno sviluppo sociale ed economico per tutta l’area medio orientale. Sulla loro pagina Facebook si legge (anche in arabo ed ebreo):

It’s an online, Facebook-based movement dedicated to empowering young Middle Easterners to lead their generation to a better future. [..] The movement focuses on dialogue and engagement as a means to securing a safe, productive, and peaceful region, capitalizing on the catalyzing power of social networks, media and technology. It is a movement led by young adults, for young adults“.

Un’ Università per Arabi e Israeliani assieme:

Leggi tutto »YaLa: Movimento per la pace lancia la prima Università online per Arabi e Israeliani assieme