video

Foto Eclissi Solare Ibrida 2013: Da anulare a totale – 3 Novembre 2013

eclissi-solare-totale-2013-africa-01

Eclissi Solare Ibrida 2013: Mezzo mondo ha potuto ieri godere della visione dell’ ultima eclissi solare dell’anno, senz’altro la più interessante a sentire gli esperti della NASA, perché si è trattata di una così detta eclissi ibrida. Un’eclissi assai arara si pensi che solo il 5% di tutte quelle osservate lo sono state!

Ma cosa è un’eclissi solare ibrida? Succede in pratica che – a causa di particolari condizioni, con la Luna che durante un eclissi totale  è capace di coprire appena il Sole nella fase massimo oscuramento – se la Luna si allontana dalla Terra, il nostro satellite apparirà più piccolo e quindi incapace di coprire l’intero disco solare. In tale caso si può osservare brevemente un’eclissi anulare (quando la Luna non riesce a coprire del tutto il Sole, con il caratteristico e spettacolare anello di fuoco).

Leggi tutto »Foto Eclissi Solare Ibrida 2013: Da anulare a totale – 3 Novembre 2013

Miss Italia 2013: Vince Giulia Arena, 19 anni, di Messina :)

miss-italia-2013-giulia-arena

Miss Italia 2013: Oggi per una volta parliamo di bellezza in senso stretto, si sono svolte infatti ieri sera per la prima volta su La7 le finali di Miss Italia, il concorso che ha fatto sognare negli anni milioni di ragazze e che ne ha portato più di una a lavorare poi davvero nel mondo dello spettacolo. Bene a vincere la 74° edizione di Miss Italia è stata Giulia Arena, 19 anni, siciliana di Messina, che si è mostrata subito bella decisa subito dopo la premiazione “Sento che la marcia è ingranata e questo è solo l’inizio” e in effetti proprio la sua personalità è stata tra gli elementi che maggiormente hanno convinto la giuria.

Leggi tutto »Miss Italia 2013: Vince Giulia Arena, 19 anni, di Messina 🙂

Pesce Remo di Sei Metri trovato in California, è rarissimo!

pesce-remo-usa

Pesce remo di sei metri trovato in California: Continuiamo anche oggi il nostro viaggio in quel mondo naturale sempre in grado di stupirci e sorprenderci, con un fatto accaduto qualche giorno fa in California, dove è stato riportato a riva un Pesce Remo in difficoltà – di quasi 6 metri di lunghezza, ci son volute 15 persone per trasportarlo – , poi morto poco dopo il ritrovamento per cause naturali. Il pesce remo, o regaleco, o re di aringhe, o re degli abissi è il più grande pesce osseo del mondo, anche se di norma non supera i 3 metri, ne sono stati ritrovati o osservati di dimensioni ben più grandi.

Leggi tutto »Pesce Remo di Sei Metri trovato in California, è rarissimo!

Video Tempesta di Fulmini ripresa dall’ Aereo!

tempesta-fulmini-aereo

Alzi la mano chi non è mai rimasto affascinato dai temporali e dallo straordinario spettacolo naturale offerto dalla natura con le sue tempeste di fulmini, in tanti di noi poi hanno provato e cercato di fotografarli con più o meno successo, legato soprattutto ai mezzi a disposizione. Quello che però vi offro oggi è del tutto particolare, si tratta infatti di una tempesta di fulmini ma il cui video è stato ripreso da un aereo che passava non dentro ma affianco all’iroso cumulonembo, a circa 30/40 mila piedi d’altezza (dividete per 3 per avere l’altezza in metri).

Leggi tutto »Video Tempesta di Fulmini ripresa dall’ Aereo!

Nuovo squalo scoperto in Indonesia, mentre l’India mette al bando la pesca delle pinne

Hemiscyllium-halmahera-nuovo-squalo-indonesia

Buone notizie dal mondo degli squali, la prima riguarda una nuova  specie che è stata scoperta in Indonesia e va così ad aggiungersi alle oltre 400 già conosciute, lo hanno chiamato Hemiscyllium halmahera, dal nome dell’isola di Halmahera, nell’arcipelago Muluku, dove è stata individuata per la prima volta. In gergo è stato soprannominato lo squalo marciante per il modo di avanzare sul fondale. Lo vedete nella foto sopra tratta dal filmato sotto, non si tratta esattamente di un gigante, soli 70 cm di lunghezza e un fare per nulla aggressivo. Si distingue dal suo simile Hemiscyllium galei, ritrovato nella baia di Cenderwish, nella Papua occidentale, per avere 7-8 lunghe chiazze scure nella parte inferiore del mantello, tra l’addome e la pinna caudale, una screziatura marrone scuro dietro la testa e circa 25 macchie sulla sommità del capo.

Leggi tutto »Nuovo squalo scoperto in Indonesia, mentre l’India mette al bando la pesca delle pinne

Quando torna l’Amore: Film indiano ci insegna il Valore dell’ Onestà

Humko-Tumse-Pyaar-Hai

Non è la prima volta che un film indiano mi colpisce parecchio, riescono sempre a cogliere un aspetto importante sul quale farci riflettere. Oggi vi parlo di “Quando torna l’amore” o “Humko Tumse Pyaar Hai” in lingua originale, che non è il classico polpettone sentimentale come potrebbe sembrare, ma è anzi una pellicola che definirei fomativa. Un film girato giocando con le coincidenze, con grande bravura e grande delicatezza e in perfetto stile Bollywood.  La trama:

Leggi tutto »Quando torna l’Amore: Film indiano ci insegna il Valore dell’ Onestà

Spot Sardegna Pride 2013: Per il diritto all’indifferenza

pride-sardegna-2013

Spot Sardegna Pride: A volte la bellezza si nasconde anche dietro la semplicità e delicatezza di un’idea, all’immediatezza di un messaggio, alla facilità di strappare un sorriso su tematiche considerate per qualche ragione difficili e complesse, quando invece dovrebbe essere chiaro a tutti che libertà fa rima con capacità di amare e viceversa.

Leggi tutto »Spot Sardegna Pride 2013: Per il diritto all’indifferenza

Mahendraparvata: Città perduta riscoperta nella giunga Tailandese dopo 1200 anni!

angkor-wat-tailandia

Grande scoperta da parte degli archeologi dell’ Università di Sidney (in Australia) che in Tailandia, a 40km dall’affascinante città di Angkor Wat (foto sopra) hanno riscoperto un’antica città, completamente perduta nella giungla, ben 100 anni più antica e con edifici e templi dove nessuno è più entrato da secoli, anzi che si ritiene non sia mai stata depredata!

Leggi tutto »Mahendraparvata: Città perduta riscoperta nella giunga Tailandese dopo 1200 anni!

Honk if you love someone (video)

honk-if-you-love-someone

Honk if you love someone: Questa è una storia tipicamente americana, può sembrare folle vista con gli occhi di un Europeo, ma ci vuole la grande follia visionaria di questo popolo per dedicare il proprio tempo a cercare di rendere le altre persone più felici, strappar loro un sorriso, mentre magari nel traffico rincorrono mentalmente i propri problemi, spargere a piene mani positività, il tutto con mezzi assai semplici. E’ quello che stanno facendo i ragazzi di Washington DC, con il progetto “Make Dc Smile“, che così spiegano se stessi sul proprio Facebook: “A DC based movement that is helping build and promote positivity to everyday people“. Un progetto dal quale è stato tratto il breve filmato qui sotto, “Honk if you love someone” , che ha vinto il Grand Prize Award al Pendragwn Youth Film Festival 2013 e che spiega quello che fanno senza bisogno di conoscere l’inglese.

Leggi tutto »Honk if you love someone (video)

Autista blocca bus e salva la vita a passeggero. Guarda il video adesso!

Autista salva passeggero in un bus australiano

Questa è la storia Amar Wahid, un immigrato, anzi di un profugo iracheno dal 1990 anni in Australia, dove ha trovato lavoro come autista di bus e che, dall’oggi al domani, si è ritrovato ad essere considerato un eroe, tanto che il video sta facendo il giro del mondo. Le telecamere di controllo del mezzo lo hanno infatti ripreso mentre si accorge, guardando nello specchietto, di una donna bionda che perde i sensi cascando di peso a terra ( nel fotogramma sopra, vedete il momento esatto in cui la donna con la maglia azzurra sta letteralmente collassando, sotto il video completo). Con sangue freddo e con l’aria per nulla preoccupata lascia quindi il suo posto, si dirige verso la donna, che ormai non respirava più, e le pratica un bel massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca, quella che da noi si chiama rianimazione cardiopolmonare (RCP). Restandole infine vicino fino all’arrivo dei mezzi del locale 118. In poche parole le ha salvato la vita!

La fama ha colto Amar di sorpreso, ha infatti ammesso di aver fatto quello che chiunque altro al suo posto avrebbe fatto, in realtà tutti ne hanno lodato la preparazione, la prontezza e la calma. Forse non sarà un’eroe nel senso proprio del termine, ma ad essercene persone così, che sanno quello che devono fare e si prendono le proprie responsabilità, è bello avere degli esempi positivi come questo 🙂

ECCO IL VIDEO COMPLETO:

Leggi tutto »Autista blocca bus e salva la vita a passeggero. Guarda il video adesso!