Cascate del Niagara congelate

cascate-niagara-ghiacciate

Gelo, Stati Uniti d’America, si ghiacciano le cascate del Niagara: avrete sicuramente sentito parlare del “ciclone bomba” che da inizio anno sta colpendo tutta la costa est degli Stati Uniti, con nevicate che si sono spinte fino al golfo del Messico, in Lousiana e Florida (nella città di Tahallasse non nevicava da 29 anni) e temperature polari che anche nelle prossime ore scenderanno fino a -15/17°C anche a New York.

Mappa del Gelo negli Stati Uniti:

Temperature minime registrate il 2 gennaio 2018, fa più freddo che su Marte:

Cascate del Niagara ghiacciate:

Ma le barbe degli uomini new yorkesi che sfidano il freddo non sono state le uniche cose a ghiacciarsi, se pensiamo alle migliaia di voli cancellati e alle migliaia di utenze elettriche fuori uso, ma soprattutto alle cascate del Niagara, parzialmente congelate.

Eh sì perché il primo dell’anno la temperatura presso la cascata sul confine tra Stati Uniti e Canada era di -26 gradi, il che ha provocato un congelamento parziale ma molto spettacolare delle acque, con cumuli di ghiaccio alla base delle cascate e sulle aree laterali sia dal lato canadese che da quello statunitense. Inutile dire che sono stati tantissimi i turisti che hanno voluto immortalare questo spettacolo.

E non è la prima volta che accade, nel 2014/15 infatti le cascate del Niagara si congelarono completamente, guardate che spettacolo:

Scalata della cascata del Niagara ghiacciata:

Tanto che qualcuno penso bene di farsi una bella scalata sulla parete ghiacciata della cascata, ecco il video:

Summary
Cascate del Niagara congelate
Title
Cascate del Niagara congelate
Description

guarda il video delle Cascate del Niagara congelate per le temperature polari di inizio 2018, scese fino a -26, guarda il video, che spettacolo!

Leave a Reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.